• Home
  • /
  • Tag Archives:  cani

Donne, uomini e cani

Donne, uomini e cani. L’ho intravista l’altra mattina in quartiere, una donna sulla settantina, minuta e dall’aspetto elegante, indossava degli occhiali da sole e i capelli erano raccolti. Ha attraversato le strisce pedonali e si è avvicinata a un ragazzo che teneva al guinzaglio un cagnolino bianco e nero. La donna, con gentilezza estrema, ha…

Carteggi (18)

Carteggi (18). Ciao,l’altra sera ho incontrato una nuova cliente, una settantenne con i capelli cotonati, tacchi alti e grandi orecchini quadrati. Ma lo sa che il suo cognome è davvero strano?, mi ha detto. Sì, me lo dicono tutti, gli ho risposto. Lei ha fatto un gesto così con la mano. Mi ha detto che…

Sulle forme e sulla consistenza

Sulle forme e sulla consistenza. L’altro giorno, mentre rientravo a casa, mi sono ritrovato a fare lo slalom tra decine di merde di cane disseminate sul marciapiede. Ce n’erano di varie forme e varia consistenza, alcune sembravano sculture, piccole opere di arte espressionista. A un certo punto mi sono fermato a guardarne una che somigliava…

Cose che ho pensato (quarantadue)

Cose che ho pensato (quarantadue). 219. Una volta ho pensato di andare a lavorare in Belgio. In Belgio ci sono già stato, nell’ottantotto. Quell’anno lì succede che vado a Bruges insieme a una ragazza che conosco da un paio di settimane, o anche meno, una con la quale vorrei fidanzarmi. Ma una volta arrivati a…

Natale (8)

Natale (8). Ieri gironzolavo in città e mi è venuta voglia di mangiare una pizzetta al taglio. A Cagliari vendono pizzette al taglio molto buone. Non sempre, ma in genere sono molto buone. Una volta c’era un posto che si chiamava Pizza 74, in via Dante. Ora non c’è più. La pizzetta era buona, anche…

Cani che fumano la pipa

Cani che fumano la pipa. Mi sembra di aver sognato un sogno che la città era molto cambiata e c’era questo supermercato avveniristico con tantissime luci accese anche di giorno e stavo per entrarci quando all’ingresso ho incrociato Dante, lui era vestito proprio da Dante, con la corona d’alloro e tutto il resto, che teneva…

Rosicchiando rosicchiando

Rosicchiando rosicchiando. Alla fermata dell’autobus.I due, sui cinquanta e passa, disquisiscono di tradizioni culinarie. – Già lo sai come si dice, no?– Eia.– Quartesu pappa cani.– E selarginu pappa pisitu.– E gi ddu scìu, mia nonna era di Selargius. Al tempo di guerra pappanta pisitus, cosa ti credi.– Parìanta cunillus.– Gatti selvatici. Mannus diaicci. Le…

Amore di mamma

Amore di mamma. Questo pomeriggio per strada ho incrociato una donna che mi sembrava agitata, si guardava intorno come se stesse cercando qualcuno o qualcosa. Poi ha detto a voce alta “Yuri? Yuri dove sei?” e rivolta a me ha detto “Per caso ha visto Yuri?”. Mi sono immaginato un marmocchio biondo e vispo nascosto chissà…

Come stare zitti

Come stare zitti. Questa mattina camminavo e contavo i passi e lungo strada ho incrociato una donna con un cane di piccola taglia che stava abbaiando contro un altro cane affacciato a una finestra. La donna gli diceva “Zitto! Ti ho detto di stare zitto!”. Il cane nulla, tirava il guinzaglio e abbaiava mentre la…

Non c’è altra spiegazione

Non c’è altra spiegazione. Poco fa stavo riflettendo su alcuni pensieri che non riuscivo a mettere a fuoco, pensieri complicati come i tempi che viviamo, e a un certo punto mi è venuto in mente che non mi è ancora capitato che mi sia messo a scrivere di cani, o di gatti. Poi però mi sono…

12