• Home
  • /
  • Tag Archives:  libri

Traslocare #1

Traslocare #1. Traslocare significa domandarsi “che cosa ci fanno certi libri in casa mia e perché fino a oggi li ho conservati?”.    

Malissimo

Malissimo. Quando le parole si dimenticano di me, ci rimango malissimo. Qualche tempo fa, la parola mordacità non aveva alcuna intenzione di venirmi in mente, non ne voleva sapere. Eppure mi ero tanto raccomandato. Comunque non succede soltanto con le parole. A volte capita che anche gli occhiali si dimentichino di me. Ci rimango malissimo, quando…

Un paio di cose molto belle

Un paio di cose molto belle. Il mio suggerimento è di segnarvi due cose belle, culturali, letterarie e musicali, che ci saranno la prossima settimana a Cagliari. Giovedì 24 novembre inizia Pazza Idea 2016, un progetto su libri e lettura, creato e organizzato dall’associazione Luna Scarlatta e giunto quest’anno alla quinta edizione. Il programma del…

Semiserio

Semiserio. Siccome che in questa intervista (clic) mi hanno definito uno dei “personaggi che contano” del mondo chiagliaritano, ora mi do tante di quelle arie che se vado alle poste e non mi riconoscono ci cravo un casino che minimo minimo querelo per diffamazione anche Vistanet. Poi volevo aggiungere due cose: la prima è che non…

La mietitrebbia

La mietitrebbia. L’altra sera ero a Villacidro per il Premio Letterario Dessì e con il musicista e scrittore Andrea Chimenti si parlava del suo ultimo libro, Yuri, un romanzo edito da Zona, e si parlava anche di canzoni, new wave, poesia, internet, televisione e altro ancora. C’era un bel pubblico attento e interessato, in piazza…

Sto leggendo

Sto leggendo. Mi sembra di aver letto da qualche parte che uno scienziato ha detto che l’universo può contrarsi fino a un punto e poi espandersi senza che la luce se ne renda conto. Devo ricordarmi di dirlo a Arturo. Adesso è fuori con Marcel Proust, il cane. Secondo me non la prenderà bene, questa…

Nero su bianco

Nero su bianco. L’altra sera sono andato a fare una passeggiata con Oscar, un mio amico ragioniere che ha letto tutti i miei libri, che non sono molti comunque, che ha letto tutti i miei racconti, che non sono molti comunque, che legge tutto ciò che scrivo, che non è molto comunque, che quando gli…

Fammici pensare

Fammici pensare. – Quindi scrivi? – Sì, diciamo di sì, scrivo. – Sei un giornalista? – Una cosa del genere. – Che significa? – Significa una cosa del genere. – Allora sei uno scrittore? – No. Non sono uno scrittore. – Beh, ma mi hai detto che scrivi. – Sì. – Quindi devi essere per…

I matti di Cagliari a Tortolì

I matti di Cagliari a Tortolì. Mercoledì prossimo, 10 agosto, i matti di Cagliari saranno a Tortolì. Che, detto così, uno potrebbe pensare a una specie di comitiva di scombinati in procinto di bighellonare lungo l’orientale. Comunque sì, è una cosa del genere. Il ritrovo è alla Libreria del Corso, alle 21.30.      …

Una bella differenza

Una bella differenza. Conoscevo un tale che sistemava gli scaffali della sua libreria in base al colore del dorso della copertina. Iniziava col nero, poi il marrone, il blu e via via gli altri colori. Il bianco era l’ultimo. Una volta gli ho detto che secondo me poteva anche essere una malattia, organizzare gli scaffali in…