• Home
  • /
  • Tag Archives:  canzoni

Nero su bianco

Nero su bianco. L’altra sera sono andato a fare una passeggiata con Oscar, un mio amico ragioniere che ha letto tutti i miei libri, che non sono molti comunque, che ha letto tutti i miei racconti, che non sono molti comunque, che legge tutto ciò che scrivo, che non è molto comunque, che quando gli…

Canzoni nella testa (6)

Canzoni nella testa (6). La canzone che ho nella testa da quando mi sono svegliato è To Ramona di Bob Dylan. C’è una versione dal vivo, eseguita nel 2000, qui c’è anche il filmato, che mi sembra uno degli arrangiamenti migliori proposti da Dylan in quel periodo. Il brano originale è stato registrato il 9…

Canzoni nella testa (5)

Canzoni nella testa (5). Nessuna canzone nella testa, oggi. C’è qualcosa che non va, forse dovrei consultare un esperto. Certo, è un peccato che non esista la traduzione italiana di “The Haunting Melody”, di Theodor Reik, pubblicato nel 1953, uno studio di psicanalisi dell’esperienza musicale incentrato sui motivetti e le canzoni che si infilano nella…

Canzoni nella testa (4)

Canzoni nella testa (4). La canzone che ho nella testa da quando mi sono svegliato, oggi è una canzone senza titolo. L’ho inventata io, la canzone, e ancora non ho deciso che titolo darle. Il primo titolo che mi viene in mente è Qualsivoglia. Che potrebbe anche essere il titolo di una poesia. Una poesia…

Canzoni nella testa (3)

Canzoni nella testa (3). La canzone che ho nella testa, da quando mi sono svegliato, è What Is Life di George Harrison. Il brano, composto per l’album All Things Must Pass, è stato pubblicato anche come singolo nel 1971. Forse l’ho già scritto da qualche altra parte, George Harrison era il mio beatle preferito, vai…

Canzoni nella testa (2)

Canzoni nella testa (2). La canzone che oggi ho nella testa, da quando mi sono svegliato, è “Deep Elem Blues”, la versione suonata e cantata a Newport 2008 da Levon Helm and His Band. Siccome non mi bastava canticchiarla tra me e me, ho suonato il disco con la versione dei Prairie Ramblers, quella registrata nel…

Col naso sempre freddo

Col naso sempre freddo. In un ordine che non è cronologico e che non è nemmeno un ordine, ci sono decine di immagini, ricordi e sensazioni che da stamattina si accavallano e spingono per venir fuori in tutti i modi. In una di queste immagini sto guidando sulla strada per Villasimius ed è una giornata…

In ogni luogo e in ogni istante

In ogni luogo e in ogni istante. Il mondo mi piace sempre meno. La gente si guarda in cagnesco. Per strada nessuno canta più sottovoce. Neanche una melodia sussurrata, un allegretto fischiettato. Il mondo mi piace sempre meno. La gente non si pone dubbi, ha sempre una risposta giusta, in ogni luogo, in ogni istante….

Chiamatemi pure arretrato

Chiamatemi pure arretrato. “Io non faccio cd o brani per iTunes. Io faccio album. Questo faccio. Chiamateli come vi pare. Ricordo quanto ho odiato la funzione shuffle di iTunes per come mandava a farsi fottere la sequenza dei brani su cui avevo ragionato per ore e ore. Per quanto mi riguarda, i brani disponibili singolarmente…

La-La-La Du-Dum La-La-La Du-Da-Ta-Da

La-La-La Du-Dum La-La-La Du-Da-Ta-Da. l’unica cosa che mi passa per la testa mentre rovisto tra i pensieri del mattino e ripulisco le parole dalle tracce dei koan e osservo le fronde rugose dei sogni andati a male e rifletto sul concetto di infinito sul palmo di una mano, la sola cosa che mi viene in…

123
UA-77195409-1