Conti in sospeso

Conti in sospeso.

Poi a un certo punto saremmo stati in cinquemila su un prato di lingue vellutate e Papa Ratzinger è salito gongolante sulla cima di un gigantesco dinosauro gonfiabile e s’è lanciato in un mare di palline colorate mentre di sotto le ragazze pon-pon festeggiavano la vittoria di Nino Benvenuti ai mondiali di curling e Stevie Wonder vestito da orologio di Dalì cantava Felicità è un bicchiere di vino con un panino la Felicità. Un istante dopo è arrivato Dio che ha offerto da bere, ha salutato con un rutto alla fiamma ossidrica ed è andato via seguito da un circo di poeti, termometri e salamelle funky. Solo a tarda sera abbiamo scoperto che se l’era svignata senza pagare il conto.
Ma nel sogno questo non l’avevo capito.

rolling keef

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.